La vetrina di Prosveta
Omraam Mikhaël Aïvanhov video conferenze
Podcasts e Testimonianze
Pensiero del giorno

Pensiero di venerdi 25 settembre 2020

Gerarchia - la testa deve dominare affinché in noi s'instauri l'ordine

L'uomo non può assaporare la felicità e la pace finché l'ordine gerarchico in lui non viene rispettato. Se lo stomaco prende il posto del cervello, è evidente che egli penserà con lo stomaco, e i risultati non saranno gran che!... Avete visto che cosa accade in un'orchestra prima che arrivi il direttore: è tutto un andirivieni di musicisti che parlano tra loro, accordano i propri strumenti... Una vera cacofonia! Ma non appena arriva il direttore (la testa) cala il silenzio, ciascuno prende il proprio posto, e a quel punto il pubblico è rapito dalle sonorità che si sentono. Ciò avviene perché ciascuno è al proprio posto, sa cosa deve fare e lo fa. Affinché l'ordine gerarchico s'instauri in noi, non devono più essere i desideri e le passioni a dominare, bensì la saggezza, la ragione e, ancora al di sopra, a capo di tutto, lo Spirito di Dio. Noi dobbiamo dunque pregare e supplicare affinché in noi venga a stabilirsi quella “testa”, lo Spirito di Dio. A quel punto sarà ristabilita la gerarchia divina, e in noi tutto sarà armonioso e musicale.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Mi iscrivo al pensiero Consultare gli archivi dei testi dei Pensieri
Attualità
I nostri lettori adorano
I nostri temi - Blog di Prosveta


Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.