EDITIONS PROSVETA
1

Pensiero di domenica 14 agosto 2022

Incarnazione - tutta la creazione acconsente alla venuta di un essere sulla terra

Affinché un essere possa incarnarsi sulla terra, è necessario che tutta la creazione acconsenta alla sua venuta. Se la creazione gli rifiuta anche solo alcuni elementi, quell'essere muore. Ciò vi sorprende? Ebbene, riflettete. Guardate come si svolgono le cose in un paese, in un'amministrazione o in una famiglia. Ci sono persone incaricate di calcolare il bilancio preventivo, di fissare la cifra consentita per le varie spese (quanto dedicare all’istruzione pubblica, alla difesa, alla sicurezza sociale…), altre decidono quali economie vanno fatte, quanti dipendenti assumere, licenziare o tenere..., altre ancora stabiliscono le somme necessarie per l’alimentazione, il riscaldamento, la manutenzione… E dunque, quando si tratta dell’arrivo di un essere sulla terra, credete che nessuno l’abbia deciso e approvato? In ogni famiglia, in ogni città e in ogni paese, tutto avviene sulla base di calcoli, di progetti e piani finanziari. E nell’universo tutto avverrebbe senza riflessione alcuna, così, per caso? L’ignoranza umana è veramente insondabile! Anche lassù gli esseri invisibili contano quanti uomini devono scendere sulla terra, il numero di anni che devono rimanerci… Sì, ed è tutta un'economia della quale non potete nemmeno avere un'idea.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

OMRAAM MIKHAËL AÏVANHOV
una parola solare

 

 Il messaggio Universale di Omraam Mikhaël Aïvanhov (1900-1986) si pone nel lignaggio dei grandi saggi dell’umanità. Diffondendo l’Insegnamento, egli spiega le grandi leggi della vita apportando innumerevoli metodi di applicazione, portando a una migliore comprensione di se stessi.

“Attraverso  questo Insegnamento, desidero donarvi delle nozioni essenziali sull’essere umano: come egli è costruito, le sue relazioni con la natura, gli scambi che dovete fare con l’universo per potervi abbeverare alle sorgenti della vita divina…”

 

Shop
on-line
Brani tratti da conferenze ineditePodcasts
Testmonianze
 
NOVITA EDITORIALI !
L’uomo nell’organismo cosmico
Niente è più importante che vivere in armonia con il grande corpo nel quale siamo ospitati e nutriti...
5.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
<< E mi mostrò un fiume di acqua viva >>
Résumé Chi compie l’ascensione di una montagna e scopre il luogo in cui il fiume ha la sua sorgente, rimane incantato dalla purezza …
28.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Natale e il mistero della nascita del Cristo
La notte di Natale, il Cristo nasce nel mondo sotto forma di luce, di calore e di vita...
5.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Il lavoro della madre durante la gestazione
Per tutto il tempo della gestazione, la madre deve creare coscientemente attorno al suo bambino un’atmosfera di purezza e di luce...
5.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
La Bibbia, specchio della creazione - Commenti all’Antico Testamento
La Bibbia ha un corpo, un’anima e uno spirito. la Bibbia rivela il proprio spirito.
28.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Il cibo, una lettera d’amore del creatore
Forse non avete il tempo per pregare o per meditare, ma ogni giorno siete obbligati a dedicare qualche momento a nutrirvi.Allora perché non …
5.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
ULTIMI POST DEL BLOG

Alcuni metodi di lavoro sulla purezza

È importante per l'uomo sbarazzarsi delle sue impurità; ecco perché gli esercizi di purificazione occupano un posto di grande rilievo...

Leggi di più ...

La natura ce l'ho dice...

Tutto è vivente nella natura ... Il giorno in cui saprai mantenere una relazione consapevole con la creazione, non ti sentirai più solo...

Leggi di più ...

Ringraziare: fonte di luce e di gioia

Pronunciando la parola "grazie", è come se faceste scaturire una sorgente di luce, di pace e di gioia dalla vostra anima...

Leggi di più ...

Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.