Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di domenica 31 marzo 2019

Sorgere del sole (Al) - le cellule del nostro corpo s'impregnano della sua vita e della sua luce

Al mattino noi andiamo a contemplare il sole che sorge. Contemplandolo, lo mangiamo, lo beviamo, e quella luce e quel calore – che sono vivi – si propagano in tutte le cellule del nostro corpo: le illuminano, le rafforzano, le purificano e le vivificano. Ogni giorno voi siete davanti al sole, che proietta nello spazio particelle di luce. Guardandolo, cercate di pensare che scacciate tutte le impurità dal vostro organismo per sostituirle con particelle di luce che il sole vi invia. Con tutto il vostro cuore e con tutta la vostra anima, cercate di prendere quelle particelle divine e di metterle dentro di voi. È così che, a poco a poco, impregnerete di vibrazioni spirituali la materia del vostro essere, e diventerete sempre più vivi, grazie al sole.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n