Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di domenica 14 ottobre 2012

Reincarnazione - quale atteggiamento avere nei confronti di questa realtà

È auspicabile che sempre più persone ammettano la realtà della reincarnazione, ma a patto che sappiano servirsene per la propria evoluzione. Ora, che cosa avviene il più delle volte? Anziché capire che la cosa più importante è ciò che essi stessi sono e ciò che fanno attualmente per preparare la propria vita futura, molti si creano delle vite precedenti immaginarie, degne di un romanzo, oppure corrono dai veggenti per farsele rivelare, e quei veggenti spesso raccontano di tutto per far loro piacere. In realtà, non è difficile conoscere il passato degli esseri. In base a ciò che essi sono attualmente, in base alle loro qualità e ai loro difetti, alle loro facoltà e alle loro lacune, si può sapere – senza entrare nei dettagli, certo – quello che essi sono stati: ciò che quegli esseri sono in questa incarnazione non è capitato loro per caso. La legge di causa ed effetto, che agisce ovunque nella Creazione, è entrata in azione per modellare la loro esistenza attuale. Perciò, adesso, si occupino piuttosto del presente che stanno vivendo, per preparare il proprio avvenire.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n