Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di giovedi 2 febbraio 2012

Eternità - sensazione che ci è data dal nutrimento dell'anima e dello spirito

La preghiera e la meditazione possono darvi un senso di pace, ma anche una straordinaria sensazione di pienezza. Perché? Apparentemente non avete ricevuto nulla, eppure vi sentite appagati come se vi foste nutriti, dissetati, e se saprete come conservarla, questa sensazione non vi abbandonerà. Nel “ristorante” dell’anima e dello spirito, le cose non si svolgono come sul piano fisico, dove ogni giorno siete costretti a mangiare per non ritrovarvi affamati e privi di forze. Il nutrimento che assumete nelle regioni sublimi dell’anima e dello spirito può saziarvi per giorni e giorni. Il mondo divino contiene elementi di una tale ricchezza e di una tale luce che se riuscirete ad assaporarli anche una sola volta, saprete cosa significhi vivere nell’eternità.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n