Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di sabato 10 marzo 2018

Economia - rivedere il concetto che ne abbiamo

L'economia è diventata la grande preoccupazione degli esseri umani; in nome dell'economia, essi si sentono obbligati a correre, a darsi da fare fino all'esaurimento, perché bisogna produrre sempre di più per vendere sempre di più e comprare sempre di più… E tutti coloro che non sono considerati abbastanza “redditizi” vengono eliminati. Ma cos'è mai questa economia alla quale si trova normale sacrificare gli esseri umani? Essa diventa sempre più florida, questo è certo, mentre le persone finiscono per logorare il proprio sistema nervoso, e non soltanto quello: ne soffrono anche il cuore, lo stomaco e i polmoni; perché tutta quell'attività, tutta quella produzione e quei consumi esasperati, portano a un inquinamento che avvelena l'aria, l'acqua, la terra, il cibo ecc. Dov'è l'intelligenza? Dov'è la ragione?... Una “economia” che spreca, guasta, sporca, distrugge...: è forse questa la vera economia?

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n