Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di martedi 30 luglio 2019

Cuore e intelletto degli esseri umani - strumenti di misura difettosi

Quante volte il cuore e l'intelletto vengono a pronunciarsi come strumenti di peso e di misura difettosi, guasti! Per questo gli esseri umani commettono tanti errori di giudizio e di condotta. Trasgrediscono le leggi divine e, trasgredendole, non solo fanno del male a se stessi, ma fanno del male anche agli altri. Ecco perché non possono capirsi l'un l'altro e non smettono di scontrarsi. Eppure gli esseri umani non sono condannati a combattere tra loro eternamente. Dio li ha creati perché si comprendano e vivano insieme nell'armonia. In loro esiste una vetta, il loro Sé superiore, ed è verso di Lui che devono tendere ogni giorno per imparare il linguaggio dell'amore, della saggezza e della verità, che è il linguaggio universale. Quando accetteranno di imparare questo linguaggio, cominceranno a comprendere il linguaggio di Dio e si comprenderanno anche fra loro.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n