Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di martedi 3 gennaio 2012

Creare - bisogno che prova l'essere umano, per poter assomigliare al suo Padre celeste

Creare… Fra tutti gli istinti che ogni essere umano possiede, quello di creare è sicuramente uno dei più potenti. Perché? Perché l’essere umano ha la vocazione di assomigliare al suo Padre celeste; e se non sono dei figli che egli vuole mettere al mondo, possono essere delle opere d’arte. L’arte è uno dei segni indicatori che il desiderio di diventare creatori non si limita alla creazione dei figli, a una semplice riproduzione per la conservazione della specie: l'arte si manifesta come un bisogno di andare oltre, di trovare sempre nuove forme, più belle, più vicine alla perfezione. Il potere creatore dell’uomo risiede più in alto rispetto al suo livello di coscienza ordinario: questo potere si trova in una parte della sua anima, che a quel punto si manifesta come un’antenna, con la facoltà sia di esplorare e contemplare realtà situate molto al di là dell'uomo stesso, sia di captarne gli elementi. Solo quando un essere umano è capace di migliorare e superare se stesso, può affermare di saper creare.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n