Dalla famiglia alla fratellanza universale


La tendenza degli esseri umani è di ritirarsi dalla vita collettiva universale, cosmica, per vivere unicamente la loro vita personale, individuale. Immaginano che, lontani gli uni dagli altri, saranno protetti. Eh no, è una illusione. In quell’isolamento interiore che si sono costruiti, espongono la loro anima a tutti i pericoli. Anche se non si può sempre essere con gli altri, bisogna essere con loro con il pensiero. La parola “unità” è la più profonda della scienza spirituale e in essa si trova il senso della nostra esistenza. La coscienza di appartenere a una sola e unica famiglia ci dà la sicurezza di fare qualcosa di grande. Questa grandezza non proviene da noi, ma da quella famiglia universale alla quale apparteniamo: è lei che ci sostiene e che ci salva da quella sensazione di povertà, di solitudine, di inutilità, di vuoto che talvolta può impadronirsi di noi.
 
Dei libri e delle conferenze da scoprire!
Fino a quando gli esseri umani anteporranno il proprio interesse personale a quello della collettività, non vi sarà soluzione ai loro …
26.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Quando lo osserviamo, il sole ci appare come un disco luminoso misurabile e delimitato; il suo corpo materiale è distante fisicamente da …
14.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
L’intelligenza Cosmica ha costruito l’essere umano in modo tale che egli può raggiungere il suo pieno sviluppo solo mantenendo il legame …
26.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Tra la vita dell’uomo e quella della natura esistono delle corrispondenze, si può affermare che gli anni della gioventù sono comparabili al …
10.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
 
Gli esseri umani ancora non hanno veramente risolto i problemi della vita collettiva. Si, esteriormente hanno formato delle nazioni, organizzato delle associazioni i cui membri si sostengono e in cui tutti sono al servizio di tutti e possono profittare di tutto, ma interiormente restano isolati, aggressivi, ostili gli uni con gli altri. Quel progresso che sono riusciti a realizzare nella vita materiale, pratica, nel campo dell’organizzazione o della tecnica, non hanno saputo trasportarlo nel piano psichico. Ecco perché, malgrado quei progressi, l’umanità soffre sempre degli stessi mali: guerre, miseria, carestie, oppressioni, e in proporzioni che erano sconosciute sino ad ora. I veri miglioramenti possono prodursi solo grazie a un profondo cambiamento delle mentalità. E’ psichicamente che gli esseri umani devono sentirsi legati per raggiungere a formare l’unica vera società: la fratellanza universale. Quando ogni individuo si sforzerà di raggiungere la coscienza superiore dell’unità, allora le società, i popoli e le nazioni cominceranno a vivere nella pace e nella libertà.
In questi due volumi, l’autore presenta e decifra nelle sue implicazioni spirituali, umane e simboliche, il principio universale che è …
26.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...

Altri articoli su questo tema essenziale:

La Fratellanza ovvero la coscienza dell'Universale

La coscienza si sveglia veramente nell'uomo quando in lui si manifesta la sensibilità ai concetti di collettività, di universalità.

Leggi di più ...
Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.